Magic moment Costa. Condello: «Niente appagamento, ora è giusto credere ai play-off»

Forte (Costa-Salerno)

Primo traguardo stagionale praticamente raggiunto. Nella sua stagione da matricola, l’Irritec Costa d’Orlando ha sostanzialmente conquistato una meritata salvezza con cinque turni d’anticipo. Dopo il successo per 72-83 in trasferta su Venafro, la classifica parla chiaro, con i paladini in zona play-off.

Le reazioni in casa biancorossa sono positive ma anche ambiziose, come si percepisce dalle parole di coach Giuseppe Condello dopo la gara: “Sono molto soddisfatto della nostra prova – ha affermato l’allenatore paladino –. Avevamo preparato bene la partita e siamo riusciti a contenere una squadra molto pericolosa offensivamente come Venafro. Non era facile senza Forte e con Sorrentino a mezzo servizio per un problema al tendine d’achille. Devo ringraziare tutti per la prestazione di carattere offerta, in particolare Munastra. Ho rivisto il Luca che conoscevo e sono davvero contento. Ieri sera mi sentivo appagato per il risultato acquisito ma poi in me è scattato qualcosa e ho stimoli ancora più grandi. Possiamo rendere speciale questa stagione. Ora è giusto credere ai play-off. Lo penso io e lo pensa tutta la squadra. Quindi prepariamoci per raggiungere un nuovo obiettivo e trasformare quello che ad inizio anno poteva sembrare un sogno in una splendida realtà”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com