L’Under 16 del Messana Tremonti si conferma in testa alla classifica

Messana TremontiL'Under 16 del Messana Tremonti

Il Messana Tremonti prosegue il suo cammino in vetta al girone A del campionato provinciale Under 16. La compagine affidata alla guida tecnica di Norma Pilota si è imposta in trasferta a Santa Teresa 3 a 1 e mantiene inalterato il vantaggio (+1) sulla diretta inseguitrice nella lotta al vertice, il Messina Volley. Quella maturata al “PalaBucalo” è stata la seconda affermazione esterna consecutiva e la nona complessiva di un torneo che sta confermando il livello di competitività della formazione arancione, pur con un gruppo che ha registrato diversi cambiamenti rispetto alla stagione precedente.

Messana Tremonti

Il presidente Omodei (Messana Tremonti)

Un incontro sul quale le arancioni hanno saputo imporre la loro impronta sin dalle fasi iniziali, mantenendo l’inerzia del gioco nei primi due set conclusi in proprio favore con scarti elevati: 12-25 e 9 a 25. Il terzo è stato quello in cui la differenza tra le due compagini in campo si è avvertita in maniera meno evidente. La crescita di rendimento del Santa Teresa abbinata a un calo di tensione di capitan Orlando e compagne portavano a una frazione dall’esito più incerto che alla fine sorrideva alle atlete joniche (25-21). Dal quarto si rivedeva in campo il volto migliore del Messana Tremonti che chiudeva i giochi (4-25) e lasciava il “PalaBucalo” con l’intera posta in palio.

Le attenzioni sono adesso rivolte al prossimo incontro, che vedrà le arancioni affrontare l’8 febbraio proprio il Messina Volley: match, quello in programma alla palestra Quasimodo (ore 17,30), che metterà in palio punti pesanti nella lotta per il primato nel girone e la qualificazione alle fasi finali del campionato. Queste le atlete in distinta nel match del PalaBucalo: Elisabetta Orlando (capitano), Barbara Salvo, Alice Giordano, Martina Cantello, Diana Rose Ingco, Rosanna Orlando, Martina Bertolone e Chiara Santalco. Turno di riposo per l’Under 14 allenata sempre dalla Pilota, che si è resa protagonista di un cammino in perfetto equilibrio tra gare vinte e perse: 3 in entrambe le voci della graduatoria per un totale di nove punti in carniere.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com