L’Orsa Barcellona guarda con fiducia agli spareggi interregionali e alla semifinale regionale

Orsa Barcellona U 18

Sarà una settimana densa di appuntamenti quella che aspetta i ragazzi delle formazioni Under 18 e Under 20 dell’Orsa Barcellona che da questa stagione è diventata società satellite del Basket Barcellona.

Si inizia Lunedì 20 quando alle ore 19,00 presso la Palestra Ritiro di Messina i ragazzi dell’Under 18 allenati da Coach Simone Gugliotta affronteranno i pari età della Viola Reggio Calabria nel primo spareggio per determinare la formazione che insieme a Capo D’Orlando si giocherà l’accesso ai concentramenti Interzone per le Finali Nazionali categoria Elite.

Nell’altro spareggio che si terra martedì 21 si affronteranno Amatori Messina e Basket Cefalù.

Dopo aver concluso il girone di andata a punteggio pieno nel campionato Provinciale i ragazzi dell’under 18 hanno dovuto sdoppiarsi per affrontare anche il Campionato Eccellenza e nonostante ciò hanno concluso la fase Provinciale a pari punti con Alias e Orlandina che in virtù della migliore differenza canestri si sono guadagnate il passaggio ai quarti di finale.

Adesso con il roster al completo si apprestano ad affrontare i pari eta’ calabresi allenati da Coach Pasquale Iracà, che proprio nelle scorse settimane hanno rafforzato il proprio roster tesserando la giovane promessa serba  classe 2000 Arsenjie Stepanovic.

Sara’ pertanto una gara dal pronostico aperto e la società barcellonese è sicura che Raicevic e compagni venderanno cara la pelle pur di continuare il cammino in questa importante manifestazione.

Neanche il tempo di recuperare le forze e Mercoledì 22 si parte alla volta di Trapani dove i ragazzi dell’Under 20 di Coach Varotta affronteranno  i pari eta’ della Pallacanestro Trapani nella semifinale di andata per decretare la prima finalista che affronterà la vincente fra Fortitudo Agrigento e Basket Gravina.

Orsa Barcellona Under 20

Dopo aver concluso la prima fase a punteggio pieno i ragazzi  si sono allenati al meglio consapevoli di confrontarsi contro una delle squadre più forte della nostra regione, va ricordato infatti che il gruppo allenato da Coach Cannella composto prevalentemente da atleti classe 1999 ha già vinto il campionato Under 18 Eccellenza qualificandosi per le finali Nazionali. Fra tutti spicca il giovane centro serbo  Nenad Simic classe 1999  per 208 cm  che ormai da mesi e’ inserito in pianta stabile nel roster che disputa il campionato di Lega Due.

Coach Varotta  in queste due ultime settimane ha cercato di curare nei minimi particolari gli ultimi dettagli per cercare di approdare per il secondo anno consecutiva alla finale regionale e cercando di bissare il successo dello scorso anno contro Agrigento.

Questi due incontri contro le squadre giovanili di due società che disputano la Lega Due (Reggio Calabria e Trapani) e che in questi anni hanno investito tante risorse economiche per la creazione di settori giovanili di primo livello, rappresentano a prescindere dal risultato che uscirà dai parquet  la dimostrazione che il lavoro che la nostra Polisportiva sta portando avanti in questi anni è quello giusto e questi sono i primi frutti.

Commenta su Facebook

commenti