La WP Messina impegnata ancora in Liguria. Begin: “Bogliasco avversario imprevedibile”

pallanuoto serie a1 femminileLeticia Belorio al tiro (foto V. Nicita Mauro)

Seconda trasferta consecutiva in Liguria per la Waterpolo Messina che, sabato, alle 15.00, affronterà il Bogliasco. Una gara difficile anche per il buon momento di forma attraversato dalla squadra di Sinatra che nelle ultime stagioni ha sempre occupato le posizioni di vertice della classifica.

waterpolo Messina

Johanne Begin (foto cbc.ca)

Il neo allenatore giallorosso Johanne Begin proporrà la stessa formazione che ha dato filo da torcere al Rapallo nel turno precedente. Il tecnico nordamericano cerca, quindi, conferme dal gruppo sul piano del gioco. Annunciati anche cambiamenti sugli orari d’allenamento per consentire un maggiore coinvolgimento da parte delle più giovani. L’obiettivo minimo della Waterpolo Messina è quello di centrare almeno il play-out per giocarsi la salvezza allo spareggio. Ipotesi che, aritmeticamente, rimane in piedi vista la vicinanza di Cosenza e Firenze contro cui le peloritane giocheranno sabato 10 marzo alla piscina Cappuccini. Johanne Begin presenta il match con Bogliasco: “Le nostre avversarie sono imprevedibili sulle ripartenze e dovremo prestare attenzione su questo aspetto. La formazione ligure, seppur altalenante nel rendimento, può disporre di alcune individualità di spicco e, quindi, servirà una prestazione simile a quella offerta a Rapallo, con la speranza, chiaramente, di un risultato finale diverso. Stiamo lavorando per eliminare i difetti ma serve un po’ di tempo”.

Queste le gare della dodicesima  giornata: Cosenza-Ekipe Orizzonte Ct , Sis Roma- Padova, Florentia-Rapallo. Riposa Milano. Classifica A/1 F:  Ekipe Orizzonte Ct 25, Padova 21, Rapallo e Milano 18, Bogliasco e Sis Roma 15,  Cosenza 7,  Florentia 5, Waterpolo Messina 3.

Commenta su Facebook

commenti