La Top Spin Messina cede 4-2 contro il Lomellino. Non basta un grande Seretti

TennistavoloDamiano Seretti, protagonista contro il Lomellino ( foto V. Nicita Mauro)

Niente punti per la Top Spin Messina che ha tenuto testa al Tennistavolo Lomellino – Cipolla Rossa di Breme in una sfida combattutissima sino all’ultimo. Alla palestra di Villa Dante sono stati gli ospiti ad imporsi per 4-2, dopo tre ore di battaglia.

Tennistavolo

La Top Spin opposta al Lomellino (foto V. Nicita Mauro)

Grande prestazione di Damiano Seretti che ha vinto entrambi i singolari disputati. Nel primo il mantovano ha piegato per 3-2 Viktor Yefimov per 12-10, 10-12, 11-7, 5-11, 11-6, nell’altro ha avuto la meglio su Jordy Piccolin, questa volta per 3-1 (11-6, 6-11, 11-6, 11-2), portando momentaneamente il risultato complessivo sul 2-2. Piccolin ha invece sconfitto al quinto set Alessandro Di Marino che era stato bravo a rimontare da 0-2, per poi arrendersi alla “bella” sull’11-5. Antonino Amato ha ceduto per 3-0 contro Alessandro Baciocchi, andando vicino alla conquista del primo set (10-12) e perdendo poi i successivi 4-11 e 11-13.

L’atleta palermitano della Top Spin è stato autore di una positiva partenza contro Yefimov, aggiudicandosi il primo parziale con un netto 11-3, ma ha visto poi l’ucraino vincere gli altri tre per 11-7, 11-7 e 11-8. Nell’ultimo incontro di serata Baciocchi è andato avanti 2-0 (11-6, 11-7) su Di Marino. La reazione del napoletano ha prodotto il 17-15 del terzo set. A determinare i due punti per il Lomellino è stato l’11-9 nel quarto parziale in favore di Baciocchi che ha chiuso l’incontro sul 3-1.

Tennistavolo

La delusione di Antonino Amato (foto V. Nicita Mauro)

In classifica guida sempre l’Apuania Carrara con 18 punti. Seconda Milano Sport a 16, poi il Tennistavolo Lomellino – Cipolla Rossa di Breme a 15, Castel Goffredo 9, Top Spin Messina 8, Cral Comune di Roma 6, Marcozzi 4, Norbello 2. Marcozzi e Castel Goffredo hanno una gara in meno. Il 16 marzo la Top Spin Messina del presidente Giorgio Quartuccio sfiderà ancora in casa la Marcozzi Cagliari.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com