La Nadir vince il “14° Trofeo Piskeo-Memorial Mirko Laganà”

La Polisportiva Nadir si è aggiudicata la quattordicesima edizione del “Trofeo Piskeo-Memorial Mirko Laganà” di nuoto, che si è svolta nella piscina “Mirko Laganà” dell’impianto natatorio “Cappuccini”. La squadra palermitana ha primeggiato nella classifica generale con 1076.50 punti, davanti al Match Ball Siracusa (712.50). Terza l’Altair Nuoto Catania con 563.50. A seguire si sono classificate: Power Team, Sun Club, Island, Ulysse, Ondablù Ragusa e La Meridiana. Tra gli Esordienti hanno primeggiato sempre la Nadir nei B, mentre negli A il Cus Unime.

La partenza dell’attesa gara Piskeo

L’attesa “Gara Piskeo” dei 50 dorso maschili è stata vinta dall’etneo Alessandro Mastrangelo (Altair Nuoto) con il tempo di 28”27, mentre nell’originale “australiana” si sono imposti Giovanni Caserta (Gruppo Sportivo Atletico Catanzaro) e Sofia Ficili dell’Eidos. Un premio speciale è stato consegnato da Grazia Laganà alla peloritana Giulia Fontana (Ulysse) per la recente convocazione azzurra per la Mediterranean Cup, in programma a Cipro il 16 e 17 giugno. Il Piskeo ha rappresentato un prezioso test per i nuotatori siciliani in vista dei campionati regionali estivi. Quello che ha colpito maggiormente è stato, però, ancora una volta, lo stretto legame emotivo tra la famiglia Laganà ed i partecipanti nel pulsante ricordo di Mirko.

Al meeting internazionale, organizzato dall’ASD Piskeo Team in collaborazione con FIN Sicilia e Waterpolo Messina hanno preso parte oltre 800 atleti di 40 società (compresa una maltese), appartenenti alle categorie Es. B e A, Ragazzi, Juniores ed Unica. Testimonial d’eccezione la campionessa della pallanuoto Federica Radicchi.

Il Cus Unime primo tra gli Esordienti A

I vincitori della terza ed ultima giornata. 100 stile libero Ragazzi: Giulia Fontana (Ulysse) 1’02”37 e Giovanni Caserta (Gruppo Atletico Sportivo) 53”69; Juniores: Sofia Ficili (Eidos) 59”01 e Alessandro Mastrangelo (Altair) 55”03; Unica: Claudia Musmeci (Nadir) 1’02”91 e Alessio Parrinello (Nadir) 54”72. 50 farfalla Juniores: Ludovica Fichera (Match Ball) 29”80 e Claudio Faraci (Match Ball) 25”68; Unica: Martina Barone (Acqua Azzurra Rg) 33”87 e Gabriele Grifò (Power Team). 100 rana Ragazzi: Elisabetta Cappello (Ondablu Rg) 1’21”76 e Giuseppe Cascone (Pianeta Sport Rc) 1’09”03; Juniores: Arianna Fumarole (Ondablu Rg) 1’17”91 e Simone Scarola (Sun Club); Unica: Roberta Cupitò (Power Team) 1’20”60 e Attilio Naborrini (Pianeta Sport Rc) 1’07”36. 200 farfalla Ragazzi: Alessandra Cardullo (Nadir) 2’33”49 e Gianmarco Grifò (Power Team); Juniores: Erika Pappalardo (Altair) 2’27”80 e Davide Marchello (Aurelia Nuoto); Unica: Sofia Busonero (Pianeta Sport Rc) 2’43”31 e Andrea D’Agostino (Eidos) 2’07”99. 400 misti Juniores: Giovanna Fazio (Ulysse) 5’27”04 e Francesco Caruso (Erea) 4’50”82; Unica: Simona Guerrisi (Nadir) 5’23”99. Australiana: Sofia Ficili (Eidos) e Giovanni Caserta (GAS Catanzaro). 50 dorso: Juniores: Miriana Bramante (MatchBall SR) 31”49 e Alessandro Mastrangelo (Altair Nuoto) 28”27; Unica: Claudia Musmeci (Nadir) 31”86 e Marco Iacobacci (Athon Ragusa) 29”14. 200 misti:  Ragazzi: Sofia Sorge (La Meridiana Sport) 2’32”74 e Giovanni Caserta (Gruppo Atletico Sportivo CZ) 2’11”72; Juniores: Sofia Ficili (Eidos) 2’27”05 e Alessandro Divita (N. Chiaramonte) 2’12”80; Unica: Sarah Battiato (Altair) 2’44”00 e Gaspare Azzarello (Altair) 2’15”95. 50 rana: Juniores: Arianna Fumarola (Ondablu RG) 34”33 e Simone Scalora (Sun Club) 30”88; Unica: Alessia Cannizzaro (Ulysse) 36”05 e Davide Grimaldi (Nadir PA) 30”29. 400 stile: Juniores: Erika Pappalardo (Altair) 4’39”20 e Davide Marchello (Aurelia Nuoto) 4’04”35; Unica: Valeria Cutrupi (Pianeta Sport RC) 4’38”79 e  Andrea D’Agostino (Eidos) 4’03”28; 100 dorso: Ragazzi: Marzia Gasparini (Altair) 1’10”43 e Vincenzo Adamo (Acqua Azzurra RG) 1’03”81; Juniores: Miriana Bramante (MatchBall SR) 1’07”20 e Lorenzo Pesce (Altair) 1’02”89; Unica: Sara Pappalardo (Altair) 1’12”19 e Fabrizio D’Agata 1’05”22. 4×100 stile : Ragazzi Nadir Palermo (F) 4’23”11 e Swim Power Bagheria (M) 3’52”74; Juniores: Match Ball (F) 4’13”95; Unica:  Ulysse (F) 4’18”30 e Power Team (M) 3’42”61.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti