La LP Spadafora dilaga a Milazzo e pareggia la serie. Tre espulsioni per il Minibasket

LP SpadaforaLP Spadafora

Pronto riscatto per la Lp Piero Lepro Spadafora che si impone al PalaValverde su il Minibasket Milazzo con una grande prestazione e pareggia così la serie di semifinale playoff. Davanti al pubblico delle grandi occasioni e con una nutrita rappresentanza ospite è di Klevinskas la prima realizzazione della gara. Marianovic per i suoi risponde subito con una tripla. Si giungerà al 4′ minuto di gioco sul punteggio di 6-6. Gli Spartans alzano il ritmo e con una buona circolazione palla ed ottime ripartenze si portano sul + 8 a 1’50 dal termine del primo quarto. Il Minibasket Milazzo accusa il colpo , mentre è ancora il Lituano Klevinskas in grande evidenza a portare i suoi sul + 12 dopo i primi dieci minuti.

La seconda frazione si apre con Genjac per Milazzo che realizza dall’arco. La risposta ospite non si fa attendere ed è Mobilia ad andare a segno subito dopo con una tripla. Spadafora ben controlla la gara, si giunge così a 5’30 dal riposo lungo sul punteggio di 15-30. I ragazzi di Coach Pirri tentano di accorciare il divario ed è Italiano a portare i padroni di casa sul -11. Il rientrante Colica per gli Spartans riporta i suoi sul +15 e subito dopo gli arbitri, dopo un tecnico chiamato a Pirri, chiamano allo stesso un antisportivo che decreta così l’espulsione per il cestista milazzese. Spanò e compagni però non demordono, riuscendo a dimezzare lo svantaggio ed a portarsi sul -8 a 2′ dalla fine del secondo periodo. Coach Maganza sprona i suoi ad una ritrovata attenzione in fase difensiva e grazie anche a tre punti consecutivi, Spadafora va sul +11. Negli ultimi sessanta secondi da registrare una tripla per parte, a segno Spanò e Mobilia. Tutti negli spogliatoi così sul punteggio di 33-42.

Svincolati-Spadafora

Titas Klevinskas (Spadafora)

Terzo quarto con Barbera a realizzare per primo ed a seguire, una fase con errori sotto canestro da ambo i lati. Il Minibasket Milazzo con Marianovic prima ed Italiano dopo si porta sul -8 a 3′ dalla penultima sirena. Gli Spartans si disuniscono e dopo una nuova realizzazione di Genjac per i padroni di casa, il tabellone segna 44-50. Barbera realizza la tripla che riallontana nuovamente Milazzo e successivamente è ancora Klevinskas , saranno 31 i punti finali per lui , a spingere la Lp Piero Lepro Spadafora sul +11 alla fine della frazione, punteggio di 49-60. In avvio dell’ultimo periodo da registrare l’espulsione di Spanò con le conseguenti proteste del pubblico e della squadra di casa. Gli Spartans adesso spingono sull’acceleratore andando sul +17 a 7’20 dalla sirena. Milazzo è ormai sulle gambe e non riesce più ad impensierire gli ospiti ed una nuova espulsione, questa volta ai danni di Italiano, pone fine alle loro speranze di rientrare in partita. Sofia ed ancora Klevinskas permettono un ulteriore allungo e così Spadafora, in totale controllo della gara, si aggiudica il match sul +25 con il risultato finale di 59-84. Domenica prossima a Spadafora gara 3 che decreterà la squadra che accederà alla finale playoff contro la vincente di Torrenova-S. Agata.

Il Minibasket Milazzo-Lp Piero Lepro Spadafora 59-84
Parziali: 8-20, 33-42, 49-60
Il Minibasket Milazzo: Spanò 19, De Paoli, Italiano 12, Catanesi 2, Calivà, Pirri, Cuccuru, Maimone, Saporita, Miranovic 8, Genjac 16, Saija 2. All. Pirri
Lp Piero Lepro Spadafora: Barbera 20, Colosi 5, Sofia 13, Mobilia 10, Klevinskas 31, Colica 3, Giorgianni, Mammina, Vento 2, Santoro n.e., Scibilia n.e., D’angelo n.e. All. Maganza
Arbitri: Ferraro-Filesi

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti