La Ferraino.It Paradiso è campione provinciale Pgs tra le under 14

Il Ferraino.it Paradiso Under 14Il Ferraino.it Paradiso Under 14

Le atlete del Ferraino.it Paradiso hanno vinto il titolo provinciale Under 14 Pgs. Un cammino autoritario quello condotto dalla formazione di Raoul Ferraino nel corso della competizione, che ha visto confrontarsi otto società divise in due gironi. Inserite nel gruppo A con Libertas Messina, Amando Volley S. Teresa e Messana Tremonti, le Azzurroverdi si assicuravano il primo posto con 16 punti, frutto di 5 vittorie e una sconfitta maturata al tie-break. Un percorso spedito che proiettava capitan Sorrenti e compagne in semifinale contro la compagine pattese della Young People Power, seconda classificata del girone B. Ostacolo superato con un rotondo 3 a 0 e biglietto per la finale messo in cascina senza troppi patemi per le rivierasche.

raino.it Paradiso Under 14

le ragazze del Ferraino.it Paradiso con lo staff tecnico

A contenderle il titolo provinciale la Ricc Volley Brolo. La finale, disputata alla Palestra Comunale di Giammoro (campo neutro), è stata molto vibrante. Dopo i primi due set, in cui s’è registrata una netta prevalenza di una o dell’altra squadra, nei due seguenti, l’equilibrio regnava sovrano. Solo nelle battute conclusive il Paradiso prendeva in mano le redini del gioco e, col suo trio d’attacco Marino, Passalacqua, Sorrenti, otteneva i punti decisivi, tra la gioia del folto pubblico accorso da Messina. Questo l’elenco delle atlete che hanno primeggiato nel campionato: Sofia Fazio, Claudia Gargano, Roberta Infondenti, Sonia Marino, Veronica Marotta, Federica Oliva, Martina Parisi, Alessia Passalacqua, Susanna Sorrenti (cap.) e Valentina Viola. Allenatore: Raoul Ferraino. Dirigente accompagnatore Alessandro D’Alessandro.

La vittoria del titolo consegna anche il biglietto per le finali regionali (denominate Pigiessiadi 2018), che si svolgeranno dal 17 al 20 maggio, presso l’Athena resort di Scoglitti, provincia di Ragusa. Quattro le squadre partecipanti per la categoria Under14: le formazione catanesi denominate Clan dei ragazzi A e B, e la Pol. Erice Entello. La formula prevede un girone all’italiana con gare di sola andata, semifinali (1°/4° – 2°/3°) e successiva finale. “Abbiamo disputato un buon torneo – aggiunge mister Ferraino – e di ciò rendo merito a tutte le ragazze. Siamo giunti a questa gara con un invidiabile ruolino di marcia, ma si sa che le finali sono sempre una partita fine a se stessa. Perso il secondo parziale, le ragazze si sono irrigidite, non riuscendo più ad esprimere un gioco fluido. Nelle fasi cruciali, però, hanno trovato la forza per ricompattarsi e la vittoria finale è stata la logica conseguenza della nostra superiorità di gruppo. Adesso ci attendono le Pigiessiadi e le ragazze non stanno più nella pelle. Abbiamo lo spirito giusto, per socializzare con le realtà delle altre provincie e vivere appieno la vita Pgs, ma quando si scende in campo, io pretendo sempre il massimo“.

Commenta su Facebook

commenti