La Cestistica Torrenovese centra il riscatto. Sant’Agata battuta nel derby (71-55)

Cestistica TorrenoveseTifosi Cestistica Torrenovese

Ottava vittoria consecutiva casalinga per la Confezioni Corpina Torrenova, che al PalaTorre si aggiudica il derby di ritorno continuando la striscia positiva interna e ribaltando la differenza canestri in un eventuale arrivo a pari punti contro lo Sporting S. Agata. Una gara avvincente giocata davanti ad una splendida cornice di pubblico con i tifosi della Cestistica che hanno risposto presente ed in maniera calorosa, in cui la difesa dei ragazzi di coach Bacilleri ha arginato bene, soprattutto nell’ultimo quarto, le bocche da fuoco avversarie trovando fiducia sul lato offensivo del campo. Alla fine sono 16 i punti per Stuppia, 15 per il neoarrivato Pellot, 14 per Busco, 11 per Albana e 10 per Dragunas.

Prima della gara osservato un minuto di silenzio per la morte di Rino Todaro, figura vicina alla società di S. Agata. L’impatto alla gara delle Aquile è buono. Dragunas penetra con decisione, Pellot schiaccia una bimane e due triple di Arto e Albana danno il +5 alla fine primo quarto (21-16). Dall’altra parte Sant’Agata si affida ad Urso e al bulgaro Kostov, protagonista di due triple dopo i primi 10’. Si segna poco nel secondo parziale di gara, con le difese che hanno la meglio sugli attacchi. Busco ed Albana proseguono la buona striscia casalinga con Urso e Valente che tengono in scia gli ospiti. Così all’intervallo lungo Torrenova tocca il massimo vantaggio, con Dragunas che in tap-in regala il 36-26 alla Confezioni Corpina. Si riprende con ancora più virilità sul parquet del PalaTorre ed è Pellot a fare sobbalzare il PalaTorre. Il lungo delle Aquile va prima in tap-in, poi stoppa Valente ed in fine piazza la tripla. Per la Sporting sono Valente e Kostov a tenere a galla gli ospiti, che chiudono il quarto sul 50-41. Nell’ultimo parziale la difesa di Torrenova è praticamente impenetrabile nei primi 7’. I ragazzi di coach Bacilleri limitano a soli tre punti i “cugini” e trovano punti pesanti con Stuppia, Busco e Pellot che creando il distacco decisivo per portare a casa la vittoria.

Torrenovese

14 punti per Marco Busco (Torrenovese)

Confezioni Corpina Torrenova – Sporting Sant’Agata 71-55
Parziali: 21-16, 36-26, 50-41
Confezioni Corpina Torrenova: Pellot 15, Dragunas 10, Busco 14, Stuppia 16, Scarlata, Arto 5, Albana 11, Pizzuto, Filippino ne, Galipò S. ne, Spirito ne, Scaffidi G ne. Coach: Bacilleri
Sporting Sant’Agata: Limina ne, Strati 1, Kostov 14, Machì, Sindoni 5, Serio ne, Valente 24, Carianni ne, Galipò L. 1, Masitto ne, Micciulla. Coach: Fiasconaro

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com