Il Cus Unime ingrana la quarta. Roccalumera battuta in tre set

Le atlete del Cus Unime festeggiano la vittoriaLe atlete del Cus Unime festeggiano la vittoria

Non si concede cali di tensione il CUS Unime nel campionato di Serie D di pallavolo femminile.  Con il 3 a 0 ottenuto a spese del Roccalumera, le ragazze allenate da Valentina Leandri allungano a quattro la striscia di vittorie consecutive e mantengono in coabitazione con Nizza il primato in classifica. Scese in campo con l’obiettivo di non lasciare punti in palio tra le mura amiche del PalaNebiolo, le universitarie sono state brave a giocare una gara molto determinata e con un alto tasso di concentrazione.

CUS Unime

Mister Valentina Leandri (CUS Unime)

Dall’altra parte le ospiti sanno di affrontare un impegno difficile: uscite malconce dallo scontro casalingo contro Zafferana, le ragazze del Roccalumera scendono in campo con l’obiettivo di dare filo da torcere alle messinesi ma resistono solamente per la parte iniziale di ogni set prima di deporre le armi. Il CUS sin da subito offre un’ottima prestazione e grazie ad un bel lavoro di squadra sia nella manovra difensiva che offensiva conduce nel punteggio per tutti i tre set di gioco.

Nei primi due giochi le ospiti tentano di tenere botta agli alti ritmi imposti dalle padrone di casa ma il risultato testimonia in maniera eloquente lo scenario di forze in campo (25-14 e 25-16). Terzo parziale in carrozza per le universitarie abili a concedere solamente 8 punti alle avversarie e chiudere in pochissimi scambi l’incontro. Sulle ali dell’entusiasmo il CUS Unime è atteso nel prossimo turno di campionato da una trasferta chiave per il futuro,  contro le ragazze del Nizza.

CUS Unime – Pallavolo Roccalumera 3-0 (25-14, 25-16, 25-8)

CUS Unime: Leandri G.1, Maisano G. 2, D’Ovidio C. 4, Savasta M. 7, Venuto G. 9 (k), Falanga M. 10, Salvato S. 11, Arena M. 15, Alibrandi P. 16, Sgambati F.24, Salvatore C. 39, Mindicini N. (L2), Agnosto C. (L1) All. Valentina Leandri
Pallavolo Roccalumera: Caruso S. 1, Gambadoro M.2, Orlando E.3, Abbate A.5, Tamà A.6, Briguglio A. 7, Messina V. 13 (k), Messina A. 15, Lentini S. 17, Orlando R. 21, Puliatti J. 26 Mignani S.4 ( L1), Maccarrone G.10 (L2) All. Giorgianni Giuseppe
Arbitro: Salvatore Nibali

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com