Brillanti risultati per il Cus Unime a Caltanissetta e Paternò

I "Ragazzi" del Cus Unime

Prima parte di campionati siciliani in vasca corta soddisfacente per il settore nuoto del CUS Unime, che è tornato da Caltanissetta e Paternò con brillanti risultati, diverse medaglie e dei crono di tutto rispetto. Continuano ad essere premiati, dunque, gli sforzi dei nuotatori guidati dai tecnici Francesco Spada e Simone Zappia che, con un’attenta programmazione ed un lavoro costante e quotidiano a bordo vasca, raccolgono soddisfazioni.

Gli Esordienti B del Cus Unime

In ordine cronologico, l’esordio per i nuotatori del team universitario è stato ai regionali Esordienti B, svoltisi a Caltanissetta dal 23 al 25 febbraio. Ha sfiorato il podio Giacomo Giaconia nei 400 stile libero con il tempo di 5.23,1 e nei 200 stile libero (crono 2.34,07). Dodicesime  le staffette 4X50 stile libero in 2.24,3 e 4X50 mista (2.44,9). Risultati che, nonostante l’esiguo numero di atleti (5) partecipanti, sono valsi al Cus Unime il diciassettesimo posto nella classifica a squadre.

L’altro appuntamento in calendario è stato il campionato regionale Ragazzi, che si è svolto a Paternò dall’1 al 4 marzo.  Dodici cussini ai nastri di partenza ed anche in questo caso positivi riscontri da parte di tutti i gialloblu, che hanno migliorato i personali e portato 20 punti nella graduatori agenerale. Adesso fari puntati sull’ultima rassegna indoor prevista per il prossimo fine settimana a Caltanissetta con la categoria Esordienti A.

 

Commenta su Facebook

commenti